Antonio M. Pires Cabral
Antonio M. Pires Cabral

Antonio M. Pires Cabral

[su_dropcap style=”default” size=”3″ class=””]A[/su_dropcap]ntónio Manuel Pires Cabral, poeta, drammaturgo, romanziere e traduttore, è certamente una delle voci più originali e schive della poesia portoghese contemporanea.
Laureato in filologia germanica all’università di Coimbra, oltre a insegnare nell’istruzione secondaria, è stato responsabile del programma culturale del comune di Vila Real. La sua produzione letteraria copre i settori del dramma e della finzione, con particolare enfasi sulla. Autore di numerosi testi e antologie teatrali, soprattutto per il mondo della scuola, è interessato innanzitutto ai problemi del nordest portoghese, sia sotto il profilo sociale che paesaggistico.
 

Leggi l’intervista su Insula europea

A. M. Piras Cabral
 
Profondamente legato alla regione di Trás-os-Montes, la sua ampia produzione poetica copre oltre un quarantennio – dall’esordio nel 1974 con “Algures a Nordeste” fino alla più recente “Frentes de fogo” del 2019 – ed è valsa all’autore alcuni fra i più prestigiosi premi letterari nazionali. L’opera di Pires Cabral è stata tradotta in tedesco, spagnolo e italiano.
 

Vai al programma

Festival europeo di poesia ambientale

Parliamone...